loading
  • Considerevole aumento della domanda di Combo Cargo e degli altri veicoli commerciali
  • Il piano PACE! per il segmento LCV prosegue secondo i programmi

Grande successo: + 35% per i veicoli commerciali Opel in Europa nel primo trimestreRüsselsheim. L’offensiva Opel nel settore dei veicoli commerciali leggeri (LCV) prende velocità: la Casa di Rüsselsheim ha registrato quasi 33.000 vendite di van nel primo trimestre dell’anno, con un aumento del 35 per cento rispetto allo stesso periodo del 2018. Da gennaio a marzo la quota di mercato delle immatricolazioni in Europa (E30) è cresciuta di 0,6 punti percentuali, raggiungendo il 4,7 per cento. Nell’ambito del piano aziendale PACE!, Opel si è posta l’obiettivo di aumentare le vendite di veicoli commerciali leggeri del 25% entro il 2020.

La domanda di Movano (+ 18%) e di Vivaro (+ 33%) è risultata significativamente più consistente rispetto all’anno precedente. Ma la crescita è stata principalmente prodotta dal nuovo Opel Combo Cargo. L’ “International Van of the Year 2019” ha registrato circa 6.900 unità vendute nei primi tre mesi dell’anno, con un notevole incremento del 68 per cento rispetto alle vendite registrate dal modello precedente nel primo trimestre del 2018.

Stiamo crescendo su tutti i fronti nel segmento veicoli commerciali. Tutti i nostri modelli registrano vendite superiori rispetto allo scorso anno e siamo riusciti a incrementare la quota di mercato praticamente in ogni Paese europeo. Questo risultato dimostra che le nostre azioni sono efficaci. Abbiamo rafforzato le nostre attività di marketing e adesso tutti i concessionari hanno i veicoli commerciali nei loro saloni”, ha dichiarato Xavier Duchemin, Managing Director Sales, Aftersales and Marketing.

Anche gli ordini – la base delle future vendite – hanno registrato aumenti significativi negli ultimi mesi. “Il soddisfacente volume di ordini significa che il 2019 promette di essere un buon anno”, ha proseguito Duchemin. Il nuovo Vivaro rafforzerà ulteriormente la posizione di Opel. Il van sarà lanciato nel corso dell’anno, con la versione elettrica disponibile a partire dal 2020.

Torna all'inizio